Leggere profondamente

Leggere è faticoso, occorre molta attenzione solo per riconoscere le singole parole. Anche per questo in passato si usava leggere ad alta voce, in quanto il ritmo delle parole aiutava la comprensione del contenuto. In un famoso passo delle sue “Confessioni” Agostino d’Ippona si meravigliava per il fatto che Ambrogio potesse leggere in silenzio… Nel medioevo […]

La rete dei Superpoteri

Come la rivoluzione industriale ha cambiato il modo di lavorare e di vivere della gente così le novità nel modo delle comunicazioni stanno creando grandi cambiamenti culturali e sociali. Internet cambia non solo il modo di comunicare, ma la comunicazione in sè: sta nascendo un nuovo modo di apprendere e di pensare, con nuove opportunità […]

Le radici profonde non gelano

La fantascienza è un genere che ha riempito gli anni migliori di molti di coloro che sono cresciuti quando ancora c’era la TV dei Ragazzi e si giocava senza l’elettronica. Senza facili cosmogonie da effetti speciali nulla sembrava reale quanto i mondi esotici che si potevano trovare sulle pagine dei mitici Urania. Questo anche grazie […]

Analogico e Vero Digitale

Analogico è non-digitale. Il digitale sono i “bit”. Digitale è rappresentazione, esatta, moderna simulazione. Falsamente precisa. Analogico può sembrare vecchio e approssimativo, ma è originale, reale, continuo. Vivo. Ma, dato che l’analogico non è riproducibile esattamente, meglio il digitale: l’analogico da originale si riduce ad essere un reale non efficiente. Chi difende l’analogico è un […]

Rigore

Un umile argomentare, una fine dialettica, un corretto parlare, una limpida logica. Sembra che da diritti al servizio della Verità siano diventati orpelli di un Nulla a cui si piegano il Rispetto e la Responsabilità. Che tristezza lo sciatto vociare di chi riduce tutto a opinione e a sondaggio, in cui è vero ciò che […]

Voglia di racconti attorno al fuoco

Un momento di riflessione, tra prove tecniche e chiacchierate al bar. Succede facendo più cose contemporaneamente. Nella testa hai le parole e le letture geek di Robegian, gli aperti orizzonti nerd di Max-XXX, la prospettiva ed il pragmatismo di Sirgio, i pessimismi e gli entusiasmi di PsyTech, i nervolismi e le frontiere shranz di Kabuby. […]

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi